CCIAA DI TORINO. FINANZIAMENTO A FONDO PERDUTO FINO AL 70% SOTTO FORMA DI VOUCHER ALLE IMPRESE PER LA FORMAZIONE DI COMPETENZE PER GESTIRE L’EMERGENZA E IL RILANCIO PRODUTTIVO – ANNO 2021.

DESCRIZIONE DEL BANDO 

Bando per finanziare, tramite l’utilizzo di voucher, i servizi di formazione acquistati dalle imprese in specifici ambiti al fine di sostenere il cambiamento dei modelli di business, dei modelli organizzativi e supportare la domanda di sicurezza sul lavoro, imposti dal COVID-19, utilizzando appieno le potenzialità delle tecnologie ICT.

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda le Micro o Piccole o Medie imprese con sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Torino.

Sono esclusi i soggetti iscritti al solo Repertorio Economico Amministrativo (soggetti R.E.A.).

Tipologia di interventi ammissibili

La formazione dovrà riguardare questi temi specifici:

 

1. Sicurezza
Azioni di formazione finalizzate alla crescita delle competenze in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro, necessarie per affrontare l’emergenza COVID-19;

2. Smart working
Azioni di formazione per la crescita delle competenze in tema di smart working;

3. Competenze strategiche
Azioni di formazione per la crescita delle competenze ritenute strategiche in seguito all’impatto dell’emergenza COVID-19 sul proprio ambito di attività, ad esempio: marketing digitale, nuovi canali commerciali on line, utilizzo di strumenti di gestione finanziaria;

4. Competenze digitali
Azioni di formazione per la crescita e la certificazione di alcune competenze digitali che sono alla base di molteplici processi di cambiamento legate all’emergenza.

Entità e forma dell’agevolazione

Le risorse complessivamente stanziate dalla Camera di commercio a disposizione dei soggetti beneficiari ammontano a € 199.000,00.

Il contributo avrà un importo unitario massimo di € 3.000,00, a sostegno di iniziative formative.

L’entità massima dell’agevolazione, rivolta a micro, piccole e medie imprese, non può superare il 70% dei costi ammissibili.

Alle imprese in possesso del rating di legalità verrà riconosciuta una premialità di € 250,00 nel limite del 100% delle spese ammissibili e nel rispetto dei pertinenti massimali de minimis.

SEI UN IMPRENDITORE O UN COMMERCIALISTA?

Ottieni un Report gratuito e personalizzato sul tuo progetto di Ricerca & Sviluppo