PROGETTO CLAY. FINANZIAMENTO A FONDO PERDUTO PER L’ACCESSO AI SERVIZI DI INNOVAZIONE PER LE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE DELLA CERAMICA UMBRA.

DESCRIZIONE DEL BANDO 

Il bando è rivolto al finanziamento di Progetti/Fabbisogni di innovazione di prodotto, processo e marketing delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) della ceramica, con sede nel territorio regionale con l’obiettivo di rafforzare lo sviluppo e la competitività nei mercati nazionali ed internazionali delle eccellenze ceramiche umbre.

Nello specifico l’avviso è rivolto alla soddisfazione di Progetti/Fabbisogni d’innovazione delle imprese di ceramica umbre relativamente alle seguenti Aree Tematiche:

• Innovazione di Prodotto: composizione/utilizzo/trasformazione delle materie prime per produrre nuovi prodotti ceramici;

 Innovazione di Processo: innovazione per quanto concerne le fasi del processo produttivo riferito e comprendente tutte le attività per arrivare al prodotto finito coinvolgendo il design;

 Innovazione nel Marketing: innovazione per la parte commerciale, azioni/attività di marketing.

Soggetti beneficiari

I soggetti che possono beneficiare delle agevolazioni sono le Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) iscritte al Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, che svolgono attività inerenti alla ceramica operanti nel territorio regionale.

Ogni impresa deve dichiarare nella domanda di ammissione quanto di seguito:

a. di essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali a favore dei lavoratori (DURC);

b. di appartenere alla categoria delle microimprese, piccole e medie imprese (PMI)

c. di essere iscritta nel Registro delle Imprese, tenuto presso la CCIAA territorialmente competente;

d. di esercitare un’attività economica, espressamente riportata nella domanda, riconducibile alle Sezioni ATECO 2007 codici:

  • 23.31.00 Fabbricazione di piastrelle in ceramica per pavimenti e rivestimenti
  • 23.32.00 Fabbricazione di mattoni, tegole ed altri prodotti per l’edilizia in terracotta
  • 23.41.00 Fabbricazione di prodotti in ceramica per usi domestici e ornamentali
  • 23.42.00 Fabbricazione di articoli sanitari in ceramica
  • 23.43.00 Fabbricazione di isolatori e di pezzi isolanti in ceramica
  • 23.44.00 Fabbricazione di altri prodotti in ceramica per uso tecnico e industriale
  • 23.49.00 Fabbricazione di altri prodotti in ceramica 

e. di avere la sede operativa nella Regione Umbria

Tipologia di interventi ammissibili

Sono finanziate le attività di ricerca e sviluppo innovative espletate dalle aziende della ceramica e realizzate con i diversi Dipartimenti dell’Università degli Studi di Perugia deputati all’erogazione dei servizi innovativi per il soddisfacimento di Progetti/fabbisogni espressi attraverso la domanda.

I Progetti/Fabbisogni richiedibili possono riguardare:

a) Innovazione di Prodotto: composizione/utilizzo/trasformazione delle materie prime per produrre nuovi prodotti ceramici;

b) Innovazione di Processo: innovazioni per quanto concerne le fasi del processo produttivo riferito e comprendente tutte le attività per arrivare al prodotto finito coinvolgendo il design;

c) Innovazione nel Marketing: innovazione per la parte commerciale azioni/attività di marketing

Entità e forma dell’agevolazione

L’importo del finanziamento ammesso a contributo, verrà definito in sede di negoziazione tra Regione Umbria ed i diversi Dipartimenti dell’Università degli Studi di Perugia.

SEI UN IMPRENDITORE O UN COMMERCIALISTA?

Ottieni un Report gratuito e personalizzato sul tuo progetto di Ricerca & Sviluppo